Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Zimbabwe, Tsvangirai: sì a ballottaggio con osservatori internazionali

Il capo dell’opposizione dello Zimbabwe, Morgan Tsvangirai, ha detto che parteciperà ad un secondo turno delle elezioni presidenziali se osservatori internazionali saranno schierati per sorvegliare lo scrutinio.

«Se un secondo turno sarà necessario – ha detto Tsvangirai nel corso di una intervista alla televisione privata sudafricana »e.tv« – noi non vi prenderemo parte, a meno che la nuova competizione elettorale non sia garantita dalla partecipazione della Comunità di sviluppo dell’Africa australe (Sadc) e della comunità internazionale».
Il leader del Movimento per il cambiamento democratico (Mdc), che ha rivendicato la vittoria al primo turno del 29 marzo, aveva escluso fino ad oggi di partecipare ad un secondo turno, auspicato dal partito del presidente Robert Mugabe.